giovedì 25 luglio 2019

ANTEPRIMA: L'ultimo respiro (Promises series Vol. 3) di Alessia D'Oria




Titolo: L'ultimo respiro (Promises series Vol. 3)
Autore: Alessia D'Oria
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Genere: Romance
Prezzo: 2,99 € ebook / 16,00 € cartaceo
Data di uscita: 2 luglio 2019
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
L'ebook sarà in offerta a 0,99 la prima settimana d'uscita



Sinossi
: In due anni di lontananza, Vincenzo De Luca è diventato un uomo spietato. Si è macchiato di orrori e non è più disposto a donare il suo cuore, ormai compromesso, all'unica donna che abbia mai amato. Angela è diventata proprietà dei Volpe, è segregata in casa da suo padre - capo clan mafioso avversario dei De Luca - ed è costretta a un matrimonio combinato. I due giovani si appartengono ma una storia tra loro sembra impossibile. L'unica soluzione per sopravvivere è odiarsi ed essere nemici per dimenticare ciò che provano l'uno per l'altra. Per convincersi che non le fa più effetto e ottenere potere nel suo clan, Vincenzo rapisce Angela, ma la loro corazza, fatta di anni di silenzio e rancori, è pronta a disintegrarsi di fronte a una sola carezza. Nonostante le ferite, il loro legame è forte e l'amore predomina sul dolore. Questa volta è una promessa: o vivranno insieme o moriranno insieme; perché quando si prova un amore così grande, non c'è alternativa che combattere contro tutto e tutti.

ANTEPRIMA: Come mantenere un segreto di Sarah Morgan

Traduzione di Sabrina Deliperi
€ 11,60 
464 pagine




Sarah Morgan: l’autrice culto del Romance
sarà a Roma a settembre per il RARE






Quest'estate le donne della famiglia Steward scopriranno che, insieme, possono fare qualsiasi cosa.


“Sarah Morgan è sempre meglio.”
Veronica Henry



“Una storia avvincente, splendidamente tratteggiata fra risate e lacrime, calore e moltissimo amore.”
Miranda Dickinson


Da ragazzine Lauren e Jenna erano unite come solo due sorelle possono esserlo e la loro vita nell’incantevole Martha’s Vineyard era perfetta. Erano convinte che niente e nessuno avrebbe potuto separarle, finché non hanno dovuto condividere un terribile segreto, e la reciproca promessa di non rivelare mai l’accaduto alla loro madre, Nancy, ha finito per allontanarle sempre di più.
Lauren si è trasferita in Inghilterra, si è sposata con un uomo meraviglioso, e il suo unico problema è che la loro figlia, Mackenzie, ultimamente sembra arrabbiata con il mondo. Tutto sembra andare per il meglio, se non fosse che la sua vita all’improvviso si rivela un fragile, fragilissimo castello di carte. Jenna, che è rimasta sull’isola insieme alla madre, non desidera altro che costruire una famiglia insieme al marito, ma inizia a temere che questo possa non accadere mai. Eppure, anche se ha il cuore a pezzi, è decisa a stamparsi in faccia un bel sorriso e a fingere che tutto vada bene.
Nancy, per parte sua, sa di non essere stata la madre migliore per le sue figlie, ma come può spiegare a Lauren e Jenna il perché? Negli ultimi tempi, però, il segreto che custodisce da tanti, troppi anni le pesa sul cuore come un macigno…
Poi, in un attimo, la loro vita cambia, e le quattro donne si ritrovano a vivere di nuovo insieme a Martha’s Vineyard. Qui, nonostante le differenze, devono reimparare a essere una famiglia, e anche se svelare i propri segreti può essere una sfida durissima, alla fine ne sarà valsa la pena.


SARAH MORGAN
Tra le autrici più amate da USA Today, due volte vincitrice del RITA Award conferito dai Romance Writers of America, Sarah Morgan si è fatta conoscere grazie ai suoi romanzi vivaci e sensuali, che hanno venduto oltre undici milioni di copie. Inglese, ama la vita all’aria aperta, sciare e fare trekking. Con HarperCollins ha pubblicato le serie Puffin Island, O’Neill Brothers e Da Manhattan con amore.

ANTEPRIMA: Histórias, in Brasile a piedi nudi di Cristiana Abbate




COLLANA: InProsa
GENERE: Diario di Viaggio
PREZZO: € 3,99
PREZZO Cartaceo: € 10,60
PAGINE: 250
ANNO: 2019, 21 Giugno
ISBN Kindle: 978-618-5391-93-5
ISBN ePub: 978-618-5391-90-4
ISBN Cartaceo: 978-618-5391-92-8



“Sulle spiagge del Brasile ho lasciato passi di lunghi cammini e su ogni impronta è rimasto un piccolo prato fiorito profumato di terra straniera.”



Una donna, il suo bagaglio, una rotta che porta in direzione opposta rispetto a dove si trovano tutte le persone che ama. Un orizzonte nuovo carico di incognite e una figura, un profilo che si svela a ogni passo compiuto: se stessa.
Un Brasile svelato, riscattato da stereotipi e immagini preconfezionate. Terra animata da vitalità ancestrale, da indomita purezza.
Musica, natureza, stregato incedere, non volendo fermarsi se non per contemplare, per nutrirsi e abbeverarsi a fonti sconosciute.
Un diario di viaggio intimo e dall’intenso stile narrativo, Histórias, in Brasile a piedi nudi – omonimo di un cd musicale inciso dall’Autrice – vi lascerà senza fiato per le descrizioni potenti e le riflessioni di un’anima che potrebbe essere in ognuna di voi!






CRISTIANA ABBATE in viaggio da sempre, considera il tempo una carovana con cui solcare sentieri più o meno battuti, mentre intraprende percorsi paralleli in grado di dissetare ogni anelito di libertà da convenzioni, retroterra culturali, cliché sociali. Eppure si dedica a una famiglia numerosa, allevando i suoi quattro figli, veri ispiratori di tutta la sua ricerca personale.
Cristiana sviluppa l’arte del canto, che la avvicina al Brasile e al suo universo musicale. Apprende la lingua portoghese attraverso la ricchezza espressiva dei testi delle canzoni d’autore di questo pezzo di continente americano. Si dedica allo studio del teatro per forgiare un’espressività che grida, chiedendo di manifestarsi attraverso linguaggi più universali, meno legati alla lingua d’origine.
Cristiana prepara e disfa valige che vengono imbarcate verso est, verso ovest, fino all’apoteosi di un viaggio che la porta a sondare la paura della solitudine e le dinamiche necessarie a domarla, spogliando, togliendo, abbandonando, lasciandosi indietro ogni certezza, o apparente tale.
Scrive, annotando e disegnando su pagine bianche quello che diverrà questo libro, questo diario, cercando di racchiudervi ogni passo, di raccontarvi delle lacrime e del piacere, e soprattutto raccontando del Brasile, suo amato.
Incide due album tutti dediti alla musica brasiliana, Namorando e Histórias, in Brasile a Piedi Nudi, omonimo quest’ultimo dell’opera qui presentata, scritto d’esordio, ensemble di parole ispirate e di immagini raccontate.

NOVITÀ eLIT Disponibili dal 3 GIUGNO

Chiara Menardo
LA MAREGGIATA IN UN BARATTOLO




Emozioni, rabbie, dolori. Vite rinchiuse in tanti barattoli, per scelta oppure perché il destino, o altri, hanno deciso così.
Esistenze come vasi di vetro che sembra debbano restare chiusi per sempre. Che vorresti rompere, ma le pareti sono infrangibili. Oppure fragili e pieni di crepe, che si possono frantumare in un attimo in mille pezzi da rimettere poi, con cautela, insieme.
I barattoli della vita di Martina hanno tutti la stessa etichetta: Giorgio. E sono scanditi dai numeri delle sue scappatelle. Quelli di Giorgio non hanno nome, per lui si tratta solo di un po' di sesso e via. Tranne uno, che il nome ce l’ha scritto sopra ma lui non riesce a leggerlo, come se l’etichetta fosse voltata dall'altra parte.
Umberto spera che i suoi barattoli non si rompano mai. Emma vorrebbe che lui li rompesse. 
Cristina sa che ne romperà più di uno ma che, forse, riuscirà ad aggiustare qualcosa. 
Simonetta non ha barattoli. O almeno è quello che crede lei.
Nell'alternarsi delle ore, dei giorni e dei mesi, scanditi con metodica precisione, il lettore scopre una trama che si dipana come la tela intrecciata da un ragno velenoso, mentre in un crescendo di tensione psicologica l'autrice sapientemente apre, a ogni pagina, uno spiraglio sulle vite dei protagonisti.



Liliana Cannavò
L'AMANTE DELLA SPOSA




Morena ha deciso di chiudere con la sua vita di ballerina di burlesque a Parigi e si è trasferita a Roma. Dimenticare tutto, però, è difficile e un giorno, con indosso un vestito rosso a sirena, si sente di nuovo la sensuale seduttrice di un tempo... almeno finché un rocambolesco ruzzolone non la getta tra le braccia di un distinto ed elegante uomo, che la ammalia subito con il suo fascino e la sua dolcezza. Morena si trova così, in un batter d'occhi, sposata con lui e, in un altro battito, preda di un desiderio incontenibile per un altro uomo, l'unico al mondo che non potrebbe permettersi di sognare. Come travolta dal destino, sa che dovrebbe por fine a quel pericoloso triangolo, ma si lascia trascinare da una confusione di sentimenti senza riuscire a prendere una decisione, fino a quando è proprio il destino a scegliere per lei…





Julie Caplin 
BROOKLYN BAKERY




Quando Sophie Bennings arriva a New York, è ancora confusa e addolorata per la fine di una storia importante; è quindi decisa a buttarsi sul suo lavoro di food editor per una importante rivista e dimenticare gli affari di cuore. E questa decisione si rafforza quando conosce Todd McLennan, un collega, ma anche un uomo che rappresenta tutto ciò che lei sa di non poter desiderare.
Poi, però, Sophie scopre la splendida bakery sotto il suo appartamento a Brooklyn, così invitante con quei dolcetti che profumano di buono. Sicuramente una dieta a base di zuccheri non può che giovare alle pene d'amore! Ma appena un po' di dolcezza si fa strada nel suo cuore, Sophie capisce che con Todd non condivide solo la passione per il cibo... Nella città che non dorme mai, ha finalmente incontrato l'uomo dei suoi sogni?

I romanzi della serie:
1) Copenhagen Café
2) Brooklyn Bakery

lunedì 15 luglio 2019

ANTEPRIMA: Perché tu sei mia di Salvatore Paci - Tu non possiedi la mia vita di Elena Lombardi - Amore a colpi di post di Giuseppina Vitali




Titolo: Perché tu sei mia
Autore: Salvatore Paci
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Collana: Love Self
Prezzo: 2,99 €
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 7 giugno 2019


Sinossi: Michele, timido e impacciato, è segretamente innamorato di Francesca, che però è corteggiata da Calogero, il bullo del paese. Una volta adulto, il ragazzino insicuro ha lasciato il posto a un uomo tutto d'un pezzo: affascinante come pochi e intrigante al punto giusto. Conquistare le ragazze è diventato facile per lui, anche se il suo cuore non ha mai dimenticato l'amica d'infanzia. Sente di appartenere a lei e il destino unisce di nuovo le loro strade. Ma sarà un ritorno dolceamaro, perché quello che sembra un legame profondo e totale sta per essere distrutto da una rivelazione inaspettata. Michele non è pronto a rinunciare alla persona che ama e, nonostante tutto gli remi contro, combatterà per restarle accanto. Perché l'amore vero richiede sacrificio, perché quando si tiene a qualcuno, si è pronti a sfidare anche il destino…

Si può dimenticare qualcuno che abbiamo aspettato da una vita?





Titolo: Tu non possiedi la mia vita
Autore: Elena Lombardi
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 2,99 €
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 10 giugno 2019


Sinossi: Si era legata all’unico uomo, sulla faccia della terra, che non avrebbe mai voluto avere accanto…
Alessia Prezioso ha un solo obiettivo: vendicarsi. Dopo essere stata violentata, ha studiato un piano, curandone ogni dettaglio. Due anni di carcere sono troppo pochi per chi le ha tolto tutto. È decisa a sedurre il mostro che ha abusato di lei, farsi sposare e rovinargli la vita; ma solo questo non basta, vuole distruggere anche la sua carriera. Ma se suo marito, invece di mostrarsi violento e feroce come lei si aspettava, si comportasse in modo premuroso, paziente e gentile? In questo caso, per Alessia sarà tutto più difficile, perché si troverà a odiarlo e amarlo nello stesso istante… Marco De Luca ha un passato doloroso alle spalle. Uscito di prigione da poche settimane, è deciso a prendere in mano la propria vita dimenticando il passato. I sensi di colpa ogni tanto tornano a farsi sentire, eppure sa di essere cambiato. L’incontro con Alessia non era considerato, ma quando iniziano a lavorare insieme se ne innamora. Non può immaginare che lei è la stessa donna che lo ha mandato in carcere. Alessia è decisa a distruggerlo e spezzargli il cuore, ma Marco custodisce un segreto che cambierà le loro vite…

Se, da vittima, diventassi tu il carnefice?
Due vite spezzate, un amore congiunto che lotta per sopravvivere, un segreto mai rivelato…






Titolo: Amore a colpi di post
Autore: Giuseppina Vitale
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 2,99 €
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 14 giugno 2019


Sinossi: Marzio Liguori, il ragazzo più popolare della scuola, è un biondino ribelle, scontroso e poco affidabile. Con il suo bell'aspetto, lo stile inconfondibile, è un maschio alfa che gira facendo strage di cuori.
Valeria ha una cotta per lui da sempre, anche se le ha riservato solo dispetti. Stanca di essere considerata una "sorellina" e non una donna, è decisa a conquistarlo costi quel che costi e per attirare la sua attenzione vuole usare i suoi stessi mezzi. La sua amica si offre di aiutarla nell'impresa: farla diventare popolare e ricercata sui social. Tra i due parte una battaglia a colpi di post, foto, provocazioni e gelosie. Perché quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a innamorarsi…

L'amore non lo capisci finché non ti sfiora il cuore.

ANTEPRIMA: La ragazza scomparsa di Brenda Novak




Titolo: La ragazza scomparsa
Autore: Brenda Novak
Genere: Thriller
Editore: HarperCollins
Pagine: 382
Prezzo: € 14,90



UNA MADRE AFFRONTA LA SUA
PAURA PIÙ GRANDE.
UN DETECTIVE ALLE PRESE CON IL
SUO CASO PIÙ COMPLESSO.



“Brenda Novak crea un romanzo scritto a regola d’arte.
Il suo intrigo, ricco di suspense e pervaso da un costante senso di pericolo,
si intreccia con la storia perfettamente realistica di un amore complesso.”
Booklist
 


Sinossi: È un caldo pomeriggio di primavera in un tranquillo quartiere residenziale di Sacramento, California, quando Samantha, tredici anni, all’improvviso scompare nel nulla. Sua madre Zoe è attonita, preoccupata, distrutta. Teme che le possa essere successo qualcosa di terribile.
Qualcosa che in passato è accaduto anche a lei, e che le ha cambiato la vita. Zoe è disposta a perdere tutto ciò che con fatica ha costruito pur di ritrovarla: il lavoro, la casa, il compagno. Ma la prima ipotesi formulata dalla polizia è quella di una banale ripicca adolescenziale, perché a quanto pare la ragazzina detesta l’uomo che Zoe ha deciso di sposare per regalare a Samantha un’esistenza meno travagliata della sua.
Ma se non fosse così? Se Anton fosse sì un maniaco dell’ordine e del controllo, un arrivista interessato a una famiglia di facciata, ma non c’entrasse nulla con la sparizione di Sam? Sono queste le domande che tormentano Jonathan Stivers, l'investigatore privato a cui Zoe ha chiesto aiuto per ritrovare Samantha.
È un caso che lo mette in seria difficoltà, e non solo perché ha pochissimi indizi su cui basare le ricerche e ancor meno tempo a disposizione. A complicare la situazione c'è anche la sconvolgente attrazione che prova nei confronti di Zoe, e un sospetto che con il passare delle ore si rafforza sempre di più: Sam è stata rapita da qualcuno che conosceva. Qualcuno che vive vicino alla famiglia e ne ha studiato le abitudini.
Qualcuno che non è chi dice di essere.
Brenda Novak ci regala una serratissima corsa contro il tempo alla disperata ricerca di una ragazza innocente, un viaggio negli abissi del male per ritrovare Samantha prima che venga trascinata per sempre in un vortice di orrore.


BRENDA NOVAK autrice bestseller del New York Times e di USA Today, vive a Sacramento e ha scritto numerosi thriller. Ha vinto moltissimi premi. Da sempre impegnata nel sociale, sostiene da anni la ricerca sul diabete. Ha cinque figli e una famiglia felice.

ANTEPRIMA: Il Cristallo della Luna di Jessica Imhof

“Per millenni, giorno dopo giorno, la debole luce della Luna veniva oscurata dal Sole. Finché un giorno, poco prima dell’alba, la Luna invasa dalla tristezza per aver passato anni all’oscurità dell’astro, pianse, ma accadde una cosa che la Luna non aveva previsto. Una lacrima cadde sulla terra e si trasformò in cristallo, una gemma che aveva l’energia e l’anima della Luna”.






COLLANA: InFantasia
GENERE: Epic Fantasy
PREZZO: € 3,99
PREZZO Cartaceo: € 12,60
PAGINE: 375
ANNO: 2019, 31 Maggio
ISBN Kindle: 978-618-5391-83-6
ISBN ePub: 978-618-5391-82-9
ISBN Cartaceo: 978-618-5391-85-0



“La Luna sta per sorgere!”


Questa è la storia che viene raccontata a Kris, un giovane ragazzo di ventidue anni molto curioso e intraprendente, il giorno in cui riceve l’eredità di famiglia. La lacrima caduta sulla terra, il Cristallo della Luna, passato da madre in figlia e da padre in figlio fino a lui. Generazioni trascorse nell’attesa dell’Erede designato, nell’attesa del figlio in grado di legarsi al Cristallo e attingere al potere della Luna.
Kris scoprirà la meraviglia per una nuova sconvolgente realtà piena di potere e magia. Si intreccerà con persone che lo aiuteranno a crescere e ad affrontare la perdita, la frustrazione e la vergogna. Riuscirà Kris a maneggiare forze a lui sconosciute? Ed essere un degno Erede della Luna?






JESSICA IMHOF è una curiosa ed estroversa scrittrice svizzera, nasce del 1987 in una famiglia di contadini, studia e si laurea in ingegneria gestionale. Ama da sempre leggere diversi generi, prediligendo il fantasy per il quale ha una passione radicata del profondo. Durante l’adolescenza scopre la gioia della scrittura e cresce il suo amore per le parole, felice di poter trasferire i suoi sogni su carta. Il Cristallo della Luna è il suo romanzo d’esordio.

ANTEPRIMA: Tecla e i segreti della Scala di Marina Montemayer




Titolo: Tecla e i segreti della Scala
Autore: Marina Montemayer
Uscita: 4 giugno 2019
Pagine: 360
Prezzo: € 6,00
Edizione: Harmony



Milano, 1842. Quando le porte del convitto per le orfane delle Stelline si aprono e la giovane Tecla ne esce per sempre, armata solo del suo eccezionale talento per il ricamo, non immagina in quale turbine si ritroverà di lì a poco. Improvvisatasi costumista per la prima del Nabucco alla Scala, l'intraprendente ex collegiale dai capelli rossi conosce personaggi famosi come l'esordiente e affascinante maestro Verdi, la primadonna Strepponi, la mondanissima Contessa Maffei, oltre all'irresistibile e seducente Conte de Lys, ritrovandosi coinvolta senza volerlo nelle imprese del misterioso Latinista, ladro gentiluomo e patriota che con l'ironia di Robin Hood e l'audacia della Primula Rossa sfida il perfido sovrintendente di polizia Panizza al soldo degli invasori austriaci. Dai lussuosi palchi scaligeri ai palazzi dell'aristocrazia, dai balli sontuosi alle cupe prigioni imperiali, Tecla si farà donna e conoscerà l'amore che cambierà per sempre la sua vita.



Marina Montemayer pseudonimo di una scrittrice, saggista e giornalista milanese specializzata in Storia, costume e società. La sua cifra letteraria consiste nel far rivivere come in una fiction  vicende e personaggi autentici del passato con tale vivezza da calare il lettore in una rutilante macchina del tempo. 

venerdì 12 luglio 2019

5 cose che - 5 libri che ho in libreria, ma che non mi interessano più

Buongiorno Lettori!
è venerdì e sul blog arriva un nuovo appuntamento con la rubrica ideata dal blog Twins Books Lovers, il secondo del mese di luglio.





L'argomento di oggi è: 5 libri che ho in libreria, ma che non mi interessano più



I guerrieri d'Argento di Elvio Ravasio


Il romanzo inizia descrivendo con precisione i territori fantastici dove avrà luogo questa incredibile storia. 
I sette Re mortali regnano dalla sacra città di Kardon e regolano le forze che governano le lande di Arishtar. I celdi traggono il loro sostentamento coltivando la terra. I goljis popolano la regione degli altopiani, gli emidi abitano Bosco senza Tempo e una simpatica e orgogliosa etnia si cela nelle profondità del terreno.
Un'arcaica profezia porta tre giovani, sconosciuti tra loro, a unirsi per combattere il male riemerso da un passato dimenticato. Durante il loro viaggio alla ricerca della forza necessaria per affrontare la battaglia finale Elamar, Nayla e Gotland, devono imparare a conoscersi e a gestire i loro straordinari poteri in continua evoluzione.
I guerrieri d'argento, invincibili combattenti di un'epoca dimenticata, verranno cercati e riuniti, strappati ai oloro eremi di pace e serenità.
Draghi e altre creature fantastiche parteciperanno allo scontro finale contro il malvagio Merja Norim, signore del male e incontrastato padrone delle forze oscure.
La storia ci porta a scoprire il grande potere che ognuno dei ragazzi, anche se in modo diverso, acquisisce e impara a gestire. Questi poteri ricordano e si intrecciano col mondo dei supereroi dando vita a una narrazione fluente e brillante.



La lettera scarlatta, Nathaniel Hawthorne


Il romanzo si apre con una donna sul patibolo, mostrata alla popolazione di Boston, dopo il processo per adulterio che l'ha giudicata colpevole. Hester, infatti, ha dato alla luce una bambina, nonostante il marito sia assente dalla città da molto tempo: per questo viene esposta al pubblico ludibrio; ma la pena più infamante sarà portare sul petto una lettera scarlatta, la A di "adultera", che renderà sempre evidente il suo peccato agli occhi della chiusa comunità puritana della Boston del XVII secolo. Per amore, la donna non rivela chi è il padre della piccola Pearl, scontando da sola la sua pena e costruendosi una dignitosa esistenza appartata e solitaria, mentre il suo amante, uno degli uomini più rispettati della città, vive nel tormento e nella disperazione per la sua vigliaccheria e la sua ipocrisia. Intanto il marito di Hester è tornato dopo una lunga prigionia presso gli indiani. Nemmeno a lui la donna rivela chi sia il padre di Pearl e l'uomo assume un'altra identità con l'intenzione di scoprirlo... Pubblicato nel 1850, La lettera scarlatta ottenne un immediato successo per l'originalità del tema e viene ritenuto uno dei primi romanzi "americani", e non solo per l'ambientazione. Al centro di discussioni e dibattiti, venne appoggiato da molti intellettuali dell'epoca e oggi è considerato un classico della letteratura statunitense.



Il fato degli dei. Lacrime d'Ametista di Donatella Perullo


Ognuno nasce con un fato, quello di Roswita è essere l'unica in grado di fermare la malefica Dea Irmin. Roswita è un'adolescente volitiva, cresciuta in un bosco, nascosta al mondo da Iosò, una misteriosa anziana che chiama nonna. Trascorre le sue giornate a studiare e a giocare nella natura insieme all'inseparabile Lupa; e non sospetta il perché del suo isolamento. Fin quando un giorno un incontro inaspettato la stravolge... ma lui è il principe Fredric dei Noctiluca, figlio della malefica Irmin. In un susseguirsi di eventi, intrighi e misteri, Roswita dovrà combattere per il proprio amore e per la salvezza del mondo rinunciando per sempre alla propria innocenza. Un romanzo dalla prosa delicata ma incisiva, scritto con maestria, che conduce in luoghi incantati e al contempo infernali. Lacrime d'Ametista è un fantasy fiabesco, destinato a lasciare un segno indelebile nel cuore dei lettori.



Lothoryel - La profezia dei gemelli di Hilary Spisso


Quando un'ondata di magia maligna e sconosciuta invade Lòthoryel, il regno è ancora governato con amore dai coniugi Nodeonfel e Zabel. Mentre Lòthoryel viene definitivamente distrutta da un nemico senza nome, Zabel dà alla luce tre gemelli, gli eredi al trono. Tutto è perduto, il re e la regina sono morti. Solo i tre gemelli si salvano. Quindici anni dopo, i tre eredi non sanno nulla delle proprie origini e vivono sereni, separati l'uno dall'altro. Rael, Aliseo, Valian, sono fratelli e non sanno di esserlo, né conoscono la loro patria. La profezia, che da sempre grava sulle loro spalle, però, sta per esaudirsi: i tre eredi rifonderanno Lòthoryel ma, per farlo, dovranno prima sconfiggere un Nemico che non ha nome né volto, e non c'è niente di più difficile da combattere di ciò che non conosciamo e che non sappiamo come prevedere.
Lothoryel - La profezia dei gemelli inaugura una serie fantasy dai toni gotici, dal ritmo incalzate e dalla scrittura ipnotica. Hilary Spisso disegna con le parole l'affresco magico e fiabesco di una realtà in cui il Bene e il Male convivono in una continua e irrisolvibile tensione, in grado di tenerti incollato alle pagine fino alla fne.



Eternity. L'amore non muore mai di Rebecca Maizel


"Nei lunghi secoli della mia vita, non ho mai amato nessuno come te. Nessuno." Sono state le ultime parole che mi ha detto Rhode. L’ultima volta in cui mi ha dichiarato il suo amore. L’ultima volta in cui ho visto il suo viso e i suoi intensi occhi azzurri. Ed è stata anche la prima volta in 592 anni in cui sono riuscita di nuovo a respirare. A sentire il sole sulla pelle, il profumo dell’aria. Ma tutto ha un prezzo. Rhode, il mio Rhode, ho dovuto dirgli addio, forse per sempre. Lui si è sacrificato per me. Si è sacrificato perché io, Lenah Beaudonte, potessi tornare di nuovo umana. Ha compiuto l’antico rituale magico, ed eccomi qui. Non sono più un vampiro della peggior specie. Non sono più la guida di una confraternita di vagabondi della notte, assetati di sangue e di vendetta. Sono libera. Il mondo è cambiato dall’ultima volta in cui l’ho visto, nel 1910. La mia nuova vita ora è a Wickham: una casa, nuovi amici, e poi lui, Justin. Non avrei mai pensato di innamorarmi di qualcuno che non fosse Rhode. Ma Justin è così, vivo. Più bello di quanto abbia mai potuto sognare. Eccitante .Non mi sarei mai aspettata di tornare ad avere sedici anni, di respirare ancora l’alito caldo di un bacio umano. Ma, in fondo, non avrei neppure mai pensato che un giorno il mio passato di sangue e di distruzione sarebbe tornato a cercarmi. 



Quali sono i vostri 5 libri?
Commentate e fatemi sapere!

giovedì 11 luglio 2019

ANTEPRIMA: Beata Gioventù di Vincenzo Galati




Una brigata di stravaganti nonnetti, le difficoltà della vita e un'indagine da portare a termine. I loro metodi sono inusuali, forse bizzarri e poco ortodossi ma sono molto, molto efficaci!


Autore: Vincenzo Galati
Pagine: 203
Editore: Oakmond Publishing
Data di uscita: 15 giugno 2019



«È un lavoretto facile, sarebbe stata capace anche mia nonna, che Dio l’abbia in gloria.»

«Se capiscono il motivo per cui sono lì, sai cosa succede? Che andrò a far compagnia a tua nonna, che Dio l’abbia in gloria.»


Sinossi: Protagonisti di questa storia ironica e fuori degli schemi un gruppo di strampalati amici, un po’ in là con gli anni ma con l’entusiasmo di ragazzini scatenati, alle prese con un’incredibile avventura. Tra una partita a carte e un cruciverba, i nostri s’imbattono in un omicidio e nel furto di una vecchia moneta di enorme valore.
Capitanati dall’impavida Olga, gli arzilli vecchietti mettono in atto un ingegnoso piano che proverà a trasformarli in intrepidi giustizieri dai capelli d’argento. Ma sulla loro strada si presentano ostacoli e imprevisti di ogni tipo. Riuscirà la sgangherata banda di nonnetti a dipanare il bandolo della matassa?



«La sua amica teneva educatamente le mani intrecciate davanti a sé, così educatamente che Olga quasi non si accorse della piccola macchia che si stava allargando al di sotto di esse. Istintivamente posò la borsa e si affrettò a sbottonare il cardigan all’uncinetto di Anna. Gli occhi rintracciarono immediatamente il sottile rivolo di sangue che, da sotto, saliva sino al cuore della donna. Olga urlò, e, prima ancora di pensarci, capì che la moneta di Anna era sparita»



Vincenzo Galati
genovese, nato nel 1971, vive e lavora a Siena ed è impiegato per necessità, lettore per passione e scrittore per vizio. Ha esordito con Lo strano mistero di Torre Mozza, a cui è seguito Chi non muore. Esce il 15 giugno del 2019 il suo nuovo romanzo “Beata gioventù”. È fermamente convinto che l’ironia salverà il mondo.

ANTEPRIMA: Libellule di Veronica D'Appollonio




COLLANA: InVersi
GENERE: Raccolta di poesie, Contemporaneo
PREZZO: € 2,99
PREZZO Cartaceo: € 7,90
PAGINE: 100
ANNO: 2019, 24 Maggio
ISBN Kindle: 978-618-5391-87-4
ISBN ePub: 978-618-5391-86-7
ISBN Cartaceo: 978-618-5391-89-8​



Sinossi: La silloge Libellule di Veronica D’Appollonio è una raccolta di ventisei testi, alcuni scritti di getto e dettati da una fulminea ispirazione del momento, altri scaturiti da una scrittura più meditata e consapevole, al di là di qualunque pretesa letteraria e di ogni ambizione di pubblicazione.
Contravvenendo alla cosiddetta lex operis, ai dettami imposti dal genere poetico, che spesso fanno della poesia una forma d’espressione aristocratica, snobisticamente autoreferenziale, accessibile unicamente ad un ristretto pubblico di iniziati, l’autrice sceglie programmaticamente di rinunciare ad arcaismi, formule dotte, eccessi di complicazioni retoriche, adottando uno stile che riecheggia i moduli della prosa in un linguaggio semplice, colloquiale, di immediatezza espressiva per raccontare il microcosmo della propria intimità e descrivere brevi frammenti di storie di altre anime.
Le libellule, per l’autrice, sono piccole epifanie, illuminazioni improvvise, istanti rivelati che vibrano dei suoni delle voci segrete delle emozioni e si tingono delle fantasie cromatiche dell’immaginazione attraverso i “riflessi delle illusioni del tempo”.
Nella consapevolezza del fatto che la poesia sia uno specchiarsi di anime, un auscultare silenzioso di battiti che pulsano all’unisono, l’autrice dedica la sua silloge a tutte quelle persone che sanno colorare di emozioni il grigiore di una giornata qualunque, sperando che il volo leggero delle sue Libellule possa far librare, in qualche modo, la loro immaginazione e le loro emozioni.






VERONICA D'APPOLLONIO nasce in provincia di Latina. Dopo gli studi presso il Liceo Classico “Piero Gobetti” di Fondi, ottiene due differenti titoli accademici, una laurea in Letteratura e Lingua Italiana ed una laurea in Critica Letteraria presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Lavora come insegnante di Italiano, Latino, Greco e materie letterarie nei licei di Roma, dove vive.
Nel maggio 2014 la casa editrice Europa Edizioni pubblica la sua prima silloge poetica Libellule, che ha ottenuto alcuni riconoscimenti letterari nell'ambito di concorsi nazionali ed internazionali. Nel maggio 2016, la raccolta di poesie tradotta personalmente in francese dall'autrice sotto il titolo Libellules è stata pubblicata dall'editore Editions Edilivre in Francia e nei paesi francofoni. Nell’aprile 2018 pubblica il suo romanzo d’esordio L’estate di Sophie, che ha conseguito il prestigioso “Premio Italia” come romanzo vincitore assoluto del Premio Internazionale Mario Luzi 2017/2018.
Nel maggio 2019 la casa editrice Genesis Publishing pubblica una nuova edizione della silloge Libellule.

ANTEPRIMA: Fuoco nelle vene di A. & M. Firelight




Titolo: Fuoco nelle vene
Autore: A. & M. Firelight
Genere: Erotico
Collana: Erotic Love
Prezzo: 3,99 €
Data di pubblicazione: 11 giugno 2019



Sinossi
: Determinata e testarda, Clara, pur di non essere un peso per i suoi genitori, decide di andare a New York per pagarsi gli studi. Grazie a un conoscente, riesce a trovare lavoro in un locale.
Ric è uno dei suoi capi: arrogante e sexy da morire.
Tra i due è subito antipatia, che verrà messa a dura prova dall'attrazione che entrambi provano.
Cercheranno di non cedere alla tentazione, ma resistere diventa piuttosto complicato perché saranno costretti a lavorare fianco a fianco...
Quanti segreti possono celare due occhi neri?
Quando l'attrazione è troppo alta, tutto viene messo a rischio, anche la vita...

venerdì 5 luglio 2019

5 cose che - 5 libri che vorrei leggere quest'estate

Buongiorno Lettori!
dopo circa 5 mesi di assenza, torna finalmente la rubrica ideata dal blog Twins Books Lovers.






L'argomento di oggi è: 5 libri che vorrei leggere quest'estate



Il porto proibito di Stefano Turconi, Teresa Radice


Nell’estate del 1807, una nave della marina di Sua Maestà recupera al largo del Siam un giovane naufrago, Abel, che di sé ricorda soltanto il nome. Diventa ben presto amico del primo ufficiale, facente funzioni di capitano perché il comandante della nave è, a quanto pare, scappato dopo essersi appropriato dei valori presenti a bordo.
Abel torna in Inghilterra con l’Explorer, e trova alloggio presso la locanda gestita dalle tre figlie del capitano fuggiasco. Ben prima che gli possa tornare la memoria, però, scoprirà qualcosa di profondamente inquietante su di sé, e comprenderà la vera natura di alcune delle persone che lo hanno aiutato.
Dall’affiatato team creativo composto da Teresa Radice e Stefano Turconi, un libro intenso, che scava nell’anima dei protagonisti e dei lettori, che BAO propone in uno speciale cartonato a dorso tondo realizzato per ricordare un antico tomo marinaro.



Le signore in nero di Madeleine St. John


Sydney 1950. Sui manichini spiccano le gonne a balze e i corpetti arricchiti degli accessori più preziosi. Ma Goode’s non sono solo i più grandi magazzini della città, dove trovare l’abito all’ultima moda. Per quattro donne che lavorano sono anche l’unica occasione di indipendenza. Mentre con le loro eleganti divise di colore nero consigliano le clienti su tessuti e modelli, nel loro intimo coltivano sogni di libertà, di un ruolo diverso da quello di figlia, moglie e madre.
Lesley sogna di continuare a studiare, anche se il padre non ne vuole sentir parlare. Poi c’è Patty che solo sul lavoro sente di valere qualcosa, mentre a casa il marito la tratta come fosse trasparente. Anche per Fay andare al grande magazzino ogni mattina significa sentirsi meno sola. A sorvergliarle come una madre c’è Magda: le sprona a inseguire i loro desideri e a trovare il proprio stile nel vestire, a coltivare l’idea che una donna possa raggiungere qualsiasi obiettivo. Per tutte è in arrivo un tempo di grandi cambiamenti e opportunità inaspettate. Tra un party, un nuovo vestito e nuove consapevolezze, Lesley, Patty, Fay e Magda vivranno il momento magico in cui si decide chi si vuole essere davvero.



Persone normali di Sally Rooney


Connell e Marianne frequentano la stessa scuola di Carricklea, un piccolo centro dell’Irlanda rurale appena fuori Sligo. A parte questo, non hanno niente in comune. Lei appartiene a una famiglia agiata e guasta che non le fa mancare nulla tranne i fondamenti dell’amore e del rispetto. Lui è il figlio di una donna pratica e premurosa che per mantenerlo fa la domestica in casa d’altri (quella della madre di Marianne). Nell’inventario di vantaggi e svantaggi, l’inferiorità economica di Connell è bilanciata sul piano sociale. Lui è il bel centravanti della squadra di calcio della scuola e fra i compagni è molto amato, mentre Marianne, che nella pausa pranzo legge da sola Proust davanti agli armadietti, è quella strana ed evitata da tutti. Se la loro fosse una battaglia, o anche solo una sequenza di scaramucce amorose, si potrebbe dire che le frecce al loro arco si equivalgono. Ma Connell e Marianne sono «come due pianticelle che condividono lo stesso pezzo di terra, crescendo l’una vicino all’altra, contorcendosi per farsi spazio, assumendo posizioni improbabili »: nella loro crescita, si appoggiano e si scavalcano, si fanno molto male ma anche molto bene, e la sofferenza che si procurano non è che boicottaggio di sé.
Certo, la ferocia informa tutti i rapporti di potere che vigono fra i personaggi, nella piccola scuola di provincia come nel prestigioso Trinity College cui entrambi i ragazzi accedono, nelle dinamiche di genere come negli equilibri famigliari. Perfino in quelle dicotomie sommarie che tanto Connell quanto Marianne subiscono, e in cui essi stessi indulgono: quelle fra persone gentili e persone crudeli, fra brave persone e persone cattive, corrotte, sbagliate, fra persone strane e persone normali.
In un modo o nell’altro entrambi aspirano alla normalità, Connell per un’innata benché riprovevole pulsione di conformità, Marianne forse per sfuggire a quella cruda e pervasiva sensibilità che tanto dolore le causa e che facilmente vira all’autodistruttività. C’è Jane Austen in queste pagine, la forza del suo dialogo, la violenza sotterranea delle sue relazioni, e l’omonimia di Marianne con l’eroina del suo romanzo piú celebre ne è un indizio.
Per anni Marianne e Connell si ruotano intorno «come pattinatori di figura», rischiando la vita e salvandosela, chiedendosi, promettendosi, negandosi, dimostrandosi che quella che li lega è una storia d’amore. La conclusione è un capolavoro di tenera e dolente maturità, per un’autrice oggi ventottenne che a ogni nuovo passo sbaraglia tutte le aspettative.



Volevo solo camminare di Daniela Collu


Le gambe fremono, il cuore scalpita, la mente ha bisogno di nuovi orizzonti. È il momento di partire, di assaporare il viaggio, di mettere un piede avanti all’altro e arrivare alla meta. Questo è il racconto della preparazione, atletica e sentimentale, al Cammino di Santiago, e dei 360 chilometri che ne sono seguiti. Protagonista: Daniela Collu, atea patentata, natura-resistente e camminatrice poco convinta. Daniela ha percorso la distanza che separa León da Santiago de Compostela in dodici giorni, con uno zaino di sette chili sulle spalle, nessun compagno di avventure tranne un grandissimo “perché no?” e il tempo, strappato dopo tanti anni a un lavoro che andava troppo veloce… Sul cammino si recupera il ritmo, il senso della distanza, il passo giusto, e si respira a pieni polmoni, fino a sentire un vento nuovo dentro. E soprattutto si incontrano persone e storie che diventano importanti come la freccia che ti accompagna al traguardo. Volevo solo camminare è una guida al pellegrinaggio più famoso del mondo e insieme un diario di bordo fatto di ricordi ormai indelebili. E se dovesse venirvi voglia di mollare tutto e partire, niente paura: è la scelta giusta!



Acque morte di W. Somerset Maugham


In "Acque morte", è un medico drogato, radiato dall'Albo, a suo agio "solo nella futilità", a guidare per piccoli tocchi, fingendo di assistervi impassibile, una vicenda di amore, di fuga e di morte che lascia spossati come una febbre tropicale. Ed è lui a farci attraversare questo monsone romanzesco, avvolgendoci nei fumi del suo stesso oppio finché fatti e moventi sino a un attimo prima oscuri non diventano d'improvviso "chiari come i disegni geometrici del quaderno di un bimbo, quadrati, rettangoli, cerchi, triangoli".



Quali sono i vostri 5 libri che vorreste leggere quest'estate?
Commentate e fatemi sapere!

domenica 30 giugno 2019

ANTEPRIMA: Quando Betta filava di Alessio Del Debbio




Titolo: Quando Betta filava
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: NPS Edizioni
Genere: Raccolta di racconti fantastici
Prezzo: 14 € (cartaceo), 2,99 € (digitale)
ISBN cartaceo: 978-88-31910-132
ISBN digitale: 978-88-31910-149




Sinossi: Molto tempo fa, il mondo era pieno di meraviglie: folletti che burlavano i paesani, donne depositarie dei segreti delle erbe, cavalieri erranti in cerca di gloria e diavoli tentatori. Non era raro, per gli incauti viandanti, imbattersi in chimere e serpenti volastri, strigi e mannari. Ma solo chi aveva occhi attenti, e mente aperta, poteva ammirare i tesori nascosti negli anfratti delle Alpi Apuane e in Maremma, immergersi negli abissi del mare e camminare per l’antica Tirrenide.

Nelle pagine di questo libro rivivono storie e leggende dimenticate, creature fantastiche che popolavano la Toscana e, chissà, magari la popolano tutt’oggi, sfuggendo allo sguardo distratto dell’uomo moderno.

Quando Betta filava” contiene quindici racconti fantastici ispirati a leggende del folclore toscano, che offrono uno spaccato dell’immaginario della regione.

Quando Betta filava” contiene i racconti: Il diavolo vede lungi, La lupa di sangue, La vera storia di Burlaman, Il tesoro nel castello, La rificolona, Il labirinto del re, L’ultimo cavaliere, La camera rossa, Il tempio del destino, Anime nella bufera, Sulle tracce della Tirrenide, L’ombra della sera, L’amore di Lencio Meo, Oltre gli stretti; L’ultima Kinzica. 



Estratto



Col tempo, Jonathan aveva imparato che il diavolo esisteva davvero, in forme orribili e diverse, come esistevano torme di disperati pronti a evocarlo e a chiederne i favori. Aveva cacciato ed era stato cacciato, aveva visto gli orrori celati negli abissi del mare e nei boschi delle Alpi Apuane, creature dimenticate che attendevano nell’ombra il soffio del vento del riscatto.






Biografia: Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste e in antologie, cartacee e digitali. I suoi ultimi libri sono la saga fantasy contemporanea Ulfhednar War, composta da “La guerra dei lupi” e “I Figli di Cardea” (Edizioni Il Ciliegio, 2017), l’urban fantasy “Berserkr” (DZ Edizioni, 2017) e l’antologia “L’ora del diavolo” (NPS Edizioni, 2018).

Cura il blog “I mondi fantastici”, che sostiene la letteratura fantastica italiana. Presiede l’associazione culturale “Nati per scrivere”, che organizza eventi e incontri letterari con scrittori locali. Tiene laboratori e workshop di scrittura e lettura creativa e editoria, in giro per l’Italia.