martedì 15 novembre 2022

Blog tour "I collezionisti di mondi" di Francesca Pace

 



Ogni famiglia ha le sue tradizioni.
Alcuni a Natale si scambiano maglioni fatti a mano, altri cucinano biscotti di zenzero.
Questa famiglia addobba l'albero con tante sfere colorate. Niente di più normale.
O forse no?
Perché questa famiglia di tradizionale non ha proprio niente.












venerdì 11 novembre 2022

Blog tour: "Il Sommo Incantatore - L'ombra del Penracolare" di Francesco Zamboni

 



Quarta di copertina: Dopo il cataclisma di Heim, la stretta dell’Arcimago sul Nidlunor è giunta fino alle porte della capitale. Joras, leader degli incantatori, è costretto sulla difensiva e deve gestire anche gli attriti interni alla città causati dalla convivenza forzata con gli elementali sopravvissuti.
Nello stesso momento, in un paese ai margini del Nidlunor, un mago vestito di blu prosegue la sua caccia alle misteriose pietre di Trad. L’avanzata dell’Arcimago sembra inarrestabile, alimentata dalla tenebra degli Eternali. La lotta contro il tempo per salvare Nidlun è iniziata.






Biografia: Francesco Zamboni, classe 1988, è nato a Brescia e vive a Verona. Editor e writing coach freelance, collabora con diversi autori e case editrici indipendenti. Per Carthusia Edizioni (Milano) gestisce l’area dei diritti esteri ed è coordinatore del Silent Book Contest, il primo concorso internazionale dedicato agli albi illustrati senza parole. La narrativa di genere è la sua più grande passione. La trilogia de Il Sommo Incantatore (DZ Edizioni) ha segnato il suo esordio come autore, ricevendo con il primo volume la segnalazione della giuria al Premio Nazionale “Città di Latina 2020”.



PLAYLIST










giovedì 3 novembre 2022

Blog tour: "Carhas Ithil - Il nano e lo Stregone" di Annalisa Ghilarducci

 



Quarta di copertina: La guerra divampa per terra e per mare, mentre il cielo si accende del fuoco della Torre di Guardia che chiama a raccolta l’Antica Alleanza. Al termine di una fuga attraverso la foresta, tra grotte che custodiscono antichi segreti e villaggi ridotti in cenere, Valiah e Dworf dovranno affrontare la più dura delle prove tra le mura di una città cinta d’assedio, sull’orlo della distruzione.
Mentre i popoli si radunano per l’ultimo scontro, Maestro Ardarhan è pronto a spalancare il Portale Dimensionale, dal quale giunse in un tempo remoto, e tornare così in possesso di tutto il suo potere. Prima, però, dovrà strappare la sua spada dalle mani dell’antica avversaria Viviah e piegare – o distruggere – l’ultimo della sua stirpe: Alyahdir di Carhas Ithil.
In un rincorrersi di eventi e rivelazioni, tra riconciliazioni e tradimenti, il destino che sembrava già scritto confonde ancora una volta le sue carte, in una partita tra Bene e Male il cui esito appare tutt’altro che scontato.






Biografia: Annalisa Ghilarducci vive e lavora in Versilia. Nel 2019 pubblica con Dark Zone il suo primo romanzo, il fantasy classico “Carhas Ithil, la città sul mare”, cui segue nel 2021 il secondo volume “Carhas Ithil, l’ira del Custode”.
Nel 2020 esce per Porto Seguro il romanzo storico fantastico “L’ombra di Livia”. Alcuni suoi racconti sono presenti in antologie a tema storico e fantasy.



PLAYLIST










martedì 25 ottobre 2022

Blog tour: "I quattro regni" di Pietro Tulipano




Quarta di copertina: Sono passati secoli dalla Guerra Nefasta che sconvolse la terra di Elearos. Da allora, la pace è rimasta intatta grazie a un delicato equilibrio. L’improvviso riarmo degli orchi, umiliati da antichi trattati, sembra però rimettere in discussione l’assetto dei quattro regni. Di fronte a una minaccia crescente, il re degli uomini e i suoi alleati devono quindi decidere come reagire. All’oscuro di tutto, il giovane contadino Deltan viene coinvolto, suo malgrado, negli eventi che si stanno verificando.
Inizia così una corsa contro il tempo, un’avventura in cui Deltan e i suoi compagni dovranno confrontarsi con una serie di pericoli e avversità che affondano le radici nella complessa e tumultuosa storia dei quattro regni. Un viaggio che permetterà al giovane di esplorare il mondo e di scoprire le tante sfumature della verità, una missione che lo costringerà non solo a mettersi alla prova, ma anche a scegliere che tipo di uomo diventare.






Pietro Davide Tulipano, nato a Milano l’08/09/1992.
Diplomato in Scienze Sociali e laureato in Storia presso l’Università degli Studi di Milano.
Ha frequentato il corso di scrittura creativa “Scuola Flannery O’Connor” presso il Centro culturale di Milano.
Nel 2012 ha vinto il terzo premio al concorso letterario “69-80 Anni dell’odio. Riflessioni sulla violenza nelle manifestazioni pubbliche a partire dagli Anni di Piombo”, indetto dalla Provincia di Milano.
Nel 2018 ha pubblicato il romanzo fantasy “Il Cavaliere Nero” con DZ Edizioni.

I Quattro Regni è il suo nuovo romanzo in uscita con DZ Edizioni.



PLAYLIST










martedì 18 ottobre 2022

Blog tour: "La danza dei ragni" di Luigi Carrozzo




Quarta di copertina: Arianna è terrorizzata, non capisce che cosa stia accadendo: perché non riconosce i volti delle persone, anche quelle a lei più care? Perché le sembra che si trasformino in qualcosa di alieno e mostruoso?
Mentre è in cerca di risposte, si trova d’improvviso sballottata avanti e indietro nel tempo. Comincia così a rivivere attimi dell’infanzia, i primi giorni da sposa, riprova le contrastanti emozioni di un disastroso viaggio in Corsica, scorge perfino cosa l’attende nel suo futuro più lontano.
Non riesce a darsi una spiegazione, ma una cosa è certa: dalla sua memoria mancano alcuni tasselli, frammenti di vita che le sono del tutto oscuri. Solo ritrovandoli, solo facendo luce su quelle parti potrà comprendere appieno il senso di ciò che sta accadendo. Arianna dovrà quindi addentrarsi nella sua psiche e, una volta scovata la vera radice del male, sarà costretta a fronteggiare l’orrore.






Biografia: Luigi Carrozzo è nato a Salerno. Dopo un periodo trascorso tra Parigi e Firenze, ora vive a Milano. Suoi racconti sono comparsi su diverse riviste e antologie.



PLAYLIST










martedì 7 giugno 2022

COVER REVEAL: "End of the Road Bar" di Daniele Batella

 



TRAMA: All’End of the Road non si arriva per caso.
È uno strano luogo, un vecchio bar nascosto nel vicolo di una metropoli, a metà strada tra una bettola e la sala di un cinema.
È un locale d’altri tempi, lontano dalla frenesia delle notti di baldoria della città.
Ma l’End of the Road ha anche un’anima.
È questa l’unica certezza che colpisce i sette avventori che ci arrivano per caso, in una sera di aprile, condotti là da un curioso scherzo del fato.
Penny, l’algida e imperscrutabile cameriera, li accoglie e serve loro da bere. Ma sarà il pretesto di una violenta tempesta a far avvicinare i sette l’uno all’altro, a sciogliere imbarazzi e timori prima, e a condurli in un viaggio lungo il viale dei ricordi poi.
Uno a uno cominceranno a raccontare la loro esistenza, fatta di amori, gioie, dolori, segreti mai confessati e peccati indicibili.
Sette vite si snodano nel flusso dirompente della memoria, svelando poco a poco le trame di un sorprendente destino.






Daniele Batella nasce ad Arezzo l’11 Giugno 1988.
Consegue la Laurea Triennale in Lingue e Culture del Mondo Moderno presso l’Università “La Sapienza” di Roma.
Dal 2009 si esibisce come cantante nel gruppo vocale Cherries on a Swing Set, con i quali visita la Russia, la Thailandia e tutta l’Italia.
Dal 2018 è Global Senior Make-Up Artist per Astra Make-Up; nel 2021 è direttore artistico responsabile della sezione trucco della trasmissione X-Factor.
Da sempre appassionato di arte creativa, forma i suoi gusti letterari su romanzi thriller, noir, con ambientazione storica, elementi archeologici o accenni al sovrannaturale; allo stesso tempo l’introspezione psicologica e l’esplorazione delle umane pulsioni proprie di autori come Henry James o Michael Cunningham lo portano a cesellare il suo gusto verso una narrativa antropocentrica, fatta di storie di vita vissuta.
End of the Road Bar, il suo primo romanzo, è stato pubblicato nel 2018 per Dark Zone Edizioni.
Vive ad Orvieto, in Umbria.



mercoledì 1 giugno 2022

BLOG TOUR: "Storia di Drago e Corvo" di Daisy Franchetto e Antonello Venditti & "Stardust" di Autori Vari




TRAMA: In un edificio che ha occhi e bocche al posto delle finestre e delle porte, e respira come un animale, vivono dei bambini che hanno perduto il loro nome: l’Istituto dei senza nome.
Al posto del nome, i bambini hanno ricevuto un cappuccio a forma di animale che li distingue l’uno dall’altro.
Tra di loro c’è Testa di Drago, che si aggira per i corridoi del grande edificio a capo chino, costeggiando i muri, urlando e correndo in preda a crisi misteriose. Ma il suo mondo non è tutto lì, ce n’è un altro sovrapposto a quello “reale”, ed è solo suo.
In quel luogo lui è un eroe che combatte contro mostri e giganti.
Nessuno sa cosa accada oltre il velo invisibile che separa Testa di Drago da tutto il resto, fino a quando Testa di Corvo, inseguito da una banda di bulli, non lacera il confine irrompendo nel mondo dell’altro.

Storia di Drago e Corvo parla della solitudine più triste, quella dei bambini che non vengono ascoltati e capiti, e di un incontro che accorcia le distanze con il mondo.






Daisy Franchetto è nata a Vicenza, città intrisa di grazia palladiana, ma vive a Torino, città del mistero.

È un correttore di bozze ossessivo compulsivo, un addetto stampa e un responsabile di produzione scrupoloso, offre i suoi servizi maniacali e puntuali a case editrici e agenzie.

La scrittura è una passione nascosta che ha iniziato a coltivare tardi.

Ciò che racconta nasce dalle esperienze vissute: il lavoro nelle comunità psichiatriche e per disabili, i viaggi come volontaria in zone di guerra, l’impegno per la difesa dei diritti umani. L’ascolto delle persone in difficoltà e, prima ancora, l’ascolto di se stessa. Il mondo onirico e la ventennale attività di scavo nella psiche.

Questi i romanzi pubblicati:
- Dodici Porte, DZ Edizioni
- Sei Pietre Bianche, DZ Edizioni
- Tre Lacrime d’Oro, DZ Edizioni
- Tre giorni, autopubblicato
- Jerome La crus – Il Mezzovivo, DZ Edizioni
- Agua Ploma, DZ Edizioni
- Malena senza sonno, DZ Edizioni






Antonello Venditti 1975.

Illustratore - scrittore - artista visivo - pittore

All'età di 8 anni ha vinto il primo concorso di disegno. Espone in due mostre personali nel “1991 e nel” 1993. Ha studiato arte dei metalli e oreficeria presso l'istituto d'arte e pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Roma. Lavora come copista e crea trompe l'oeil. Raccoglie vari premi di pittura estemporanea, concorsi nazionali e internazionali e partecipa all'Art Beijing 2010 'International Art Fair, esponendo al world trade center di Pechino. Premio Manzu 2014, Premio Caresio 2016 e selezione nei 50 premi OverLuk 2017. Scrittore fantasy dal 2014 e illustratore dal 2016 realizza copertine per vari editori. Attualmente ha già realizzato circa 30 copertine solo per la collana fantasy classico della Dark Zone edizioni. Pubblica il suo primo libro di illustrazioni fantasy nel 2018 Venditti’s Illustration per DZ edizioni. Scrive il primo libro della trilogia fantasy Le Mutazioni nel 2019, conclusasi nell'estate del 2021 dopo aver pubblicato Lo scrigno Cremisi, Il Cuore di Pietra e La Figlia delle Stelle per la Dark Zone edizioni. Sempre nel 2019 illustra I Fuochi del Cielo nella saga La Ruota del Tempo di Robert Jordan per Fanucci editore. Ancora nel 2019 Collabora con una serie di illustrazioni al progetto del corto Dark Resurrection fan made di Star Wars realizzato da Angelo Licata. Tra il 2020/21 illustra la trilogia dei Lungavista e La Principessa testarda e il Principe pezzato di Robin Hobb per l'editore Fanucci. Il 2022 vedrà l’uscita delle copertine di Megan Whalen Turner – Il Ladro - e Il primo volume della nuova trilogia di John Gwynne - L’Ombra degli Dei - per l'editore Fanucci. Attualmente sta lavorando a molti progetti e nella primavera del 2022 verrà pubblicato il suo nuovo libro illustrato per DZedizioni scritto da Daisy Franchetto- Storia di Drago e Corvo.






Stardust




TRAMA: La fantasia di Neil Gaiman è stata capace di conquistare qualsiasi mezzo di comunicazione, dai fumetti ai romanzi, dal cinema alle serie tv e di rivoluzionare la narrativa contemporanea. L’ha fatto mescolando atmosfere cupe e ironia, per ricreare decine di mondi in cui il sogno e la natura umana fanno da padroni.
In questa antologia, che fa parte della collana Riflessi, così come i precedenti Gothica e L’ombra di Cthulhu, i nostri autori hanno voluto porgergli omaggio e hanno tratto spunto dalle sue opere per creare dieci racconti inediti. Ognuna ispirato a una differente citazione di Gaiman, queste storie aggiungono nuove e personali scintille di creazione, senza mai perdere di vista il sentiero tracciato dall’autore nella sabbia dorata dei sogni.

lunedì 30 maggio 2022

ANTEPRIMA: Carol Simmons e la Banshee dei Ghiacci di Maurizio Frisenna




COLLANA: InFantasia
GENERE: Dark Fantasy, Magia, Young Adult
ISBN: 978-960-647-205-3
ANNO: 2022, 27 Maggio
VOLUMI: 3 di 3

PREZZO Ebook: € 3,99
PREZZO Cartaceo: € 13,60
PAGINE: 446



TRAMA: Un ultimo viaggio e un’ultima avventura per Carol nel mondo di Samhain perché, vada come vada, dopo di lei non ci sarà più alcun Protagonista. La storia di Samhain e dei suoi personaggi terminerà con lei e solo Carol potrà stabilire se il finale sarà magnifico o terribile.
Per far sì che il fratello possa finalmente tornare a casa, stavolta Carol dovrà vedersela con una madre posseduta da infelicità e rabbia, scaturite dall’aver perduto i suoi figli.
Christine Redford, la Banshee dei Ghiacci, ha sfogato la sua furia sugli abitanti di Samhain nell’attesa di vendicarsi della sola e unica responsabile della sua tristezza, Carol Simmons. La piccola strega finirà nella sua morsa fatta di visioni e di inganni per la mente, che la trascinerà fino al punto del non ritorno. Dovrà lottare contro se stessa e i suoi sentimenti ma, per poter avere una speranza di successo, avrà ancora bisogno dei suoi eroici amici, mentre Thomas Eckan, lo Scrittore, aspetterà pazientemente prima di fare la sua ultima mossa. Tuttavia, Carol dovrà guardarsi le spalle non solo da Christine, perché nell’atto finale del suo viaggio tutti sveleranno i propri intenti e saranno pronti a qualsiasi cosa pur di realizzarli.
Carol Simmons e la Banshee dei Ghiacci chiude una trilogia horror-fantasy avvincente, ricca di azione e colpi di scena ma, soprattutto, di sentimenti importanti. Curiosi di scoprire il suo tanto agognato epilogo?






L'Autore: Vive a Gallipoli e da sempre ha una passione per film e romanzi fantasy, thriller e horror. Diplomato in Economia e Commercio, nel tempo libero (che è tanto) ama fare lunghe corse sulla spiaggia, dedicarsi alla grafica computerizzata e di notte tenta di trasformare in storie tutte le idee che gli passano per la testa. Dopo aver ritrovato una vecchia storia lasciata incompiuta durante l’adolescenza, decide di completarla e di provare a pubblicarla. Spera che un giorno le sue storie possano essere apprezzate da tanti lettori appassionati.



mercoledì 25 maggio 2022

BLOG TOUR: "Pestilentia" di Stefano Mancini




Trama: Valissa è una delle ultime Grandi Città. Di grande, però, non ha più niente, ormai, dopo tre secoli di un morbo che ha messo in ginocchio il mondo intero, uccidendo la maggior parte degli abitanti. Eckhard Uriel Vanemburg, Cavaliere della Fratellanza, giunge in città per caso e viene subito coinvolto in un’oscura faccenda: un agente della Mors Atra, la setta eretica che ha diffuso la pestilenza, ha rubato il più grande tesoro della Chiesa di Nergal, una reliquia dal potere inimmaginabile.
Ispirato dalla fede, Eckhard darà vita a uno spietato inseguimento sulle tracce della ladra Shree e del suo insolito compagno di viaggio, un eretico un po’ tardo di nome Gleb. La caccia all’uomo costringerà tutti quanti a rituffarsi in quel mondo esterno che il morbo ha reso sterile; un mondo in cui fame, freddo e privazioni sono la regola e in cui le strade sono cicatrici fangose immerse in una nebbia onnipresente, dove neppure la legge della sopravvivenza ha più alcun valore.
Ma la reliquia va recuperata a ogni costo. O i suoi terribili segreti trascineranno nel baratro la Chiesa di Nergal e tutti i suoi fedeli, condannando il mondo all’oblio.






Biografia: Stefano Mancini nasce a Roma nel 1980. Si laurea col massimo dei voti in Giornalismo e, dopo aver lavorato per anni come redattore in alcune importanti testate nazionali, nel 2015 fonda il service editoriale Tracce d’Inchiostro, per dedicarsi a tempo pieno all’attività di editor e ghostwriter.

Con Linee Infinite Edizioni ha pubblicato le due saghe epic-fantasy: Le paludi d’Athakah, Il figlio del drago e Il crepuscolo degli dei; L’erede del mago, Vessilli di guerra e La furia dei draghi. Con DZ Edizioni ha pubblicato i dark-fantasy Ostilium e Pestilentia.

Nel 2019 ha esordito nel thriller con L’enigma del Führer (Fanucci Editore), cui è seguito nel 2021 L’enigma di Majorana.



PLAYLIST










venerdì 20 maggio 2022

BLOG TOUR: "Nessun domani" di Giulia K. Monroe




Trama: Mentre corre a perdifiato, cercando di evitare rami e mostri cannibali che si nascondono tra alberi e oscurità, Michela non può fare a meno di chiedersi se, dopotutto, quella non sia la fine che merita: venire catturata e uccisa dall’uomo che ha amato non in una, ma in ben due vite.
Due vite. Perché è così che bisogna considerare la propria esistenza, ora. C’era una vita prima dell’apocalisse e una dopo, quando il mondo ha cominciato ad andare a rotoli e il virus ha contagiato la stragrande maggioranza delle persone, tramutandole in creature con un unico istinto: mangiare gli umani ancora vivi. Due vite, per lei. Due vite per Michela, così stupida da amare Iader in entrambe.






Biografia: Giulia K. Monroe nasce a Roma nel 1992. Divoratrice di romanzi, amante di anime, manga e cultura giapponese, ma anche di videogiochi, si appassiona alla scrittura grazie a suo padre, a sua volta scrittore, e si diverte fin da piccola a comporre brevi racconti. Presto scopre il mondo delle fan fiction e ne scrive e pubblica su diversi siti, quali EFP, Wattpad e Fanfiction.net. Qui ha la possibilità di migliorare le sue capacità grazie ai consigli di numerosi lettori che la seguono e la sostengono. Dopo molti anni passati a scrivere fan fiction, decide di dedicarsi a storie originali. “Nessun Domani” è la sua prima pubblicazione.



PLAYLIST